Trinidad: La città più coloniale dell'isola

La storia, l'architettura e il calore umano contraddistinguono Trinidad. Senza dubbio, camminare per la città ti permetterà di goderti un'aria diversa, come se stessi viaggiando in una macchina del tempo grazie all'eccellente conservazione degli edifici. Fondata nel 1514 dal "conquistador" spagnolo Diego Velázquez, Trinidad sembra si sia conservata in una bolla d'ambra. Dal punto panoramico della città si può osservare nella sua totalità l'impressionante "Valle de los Ingenios", con le antiche antiche tenute padronali e gli insediamenti degli schiavi. Potrai sia conoscere il convento di San Francisco (una delle torri visivamente più popolari della città) sia ballare in un club che si trova... dentro una grotta, sì. È la terra dei grandi macchinari per la lavorazione dello zucchero di una volta (i cosiddetti "ingenios"), della  "canchánchara" (un antico cocktail), delle facciate colorate, dei sanpietrini... Ed è anche un magnifico ingresso per conoscere il parco Tope de Collantes.

  • La canchánchara, una bevanda tipica cubana. Questo famoso cocktail è composto da miele, limone, "aguardiente" (acquavite), ghiaccio e acqua. Avrai l'opportunità di provarlo nelle caffetterie private che si trovano intorno alla Plaza Mayor e alla "Taberna La Canchánchara".
  • Canopy a Trinidad. Suderai letteralmente adrenalina ammirando la "Valle de los Ingenios" e parte della Sierra de Escambray dall'alto. Avrai così nuove prospettive dei bellissimi paesaggi di Trinidad.
  • La storia di Cuba nella sua fase coloniale. La "Valle de los Ingenios" è stata un centro di produzione dello zucchero costruito dagli spagnoli nel secolo XIX. La presenza di schiavitù nella zona, così come la sua grande influenza nella nostra cultura, la potrai scoprire in una visita guidata.
  • Se vuoi saperne di più sul sincretismo religioso presente a Cuba visita la Casa Muñoz. Potrai osservare alcuni riti yoruba e capire un po' di più l'immaginario mistico cubano.
  • Museo dell'architettura di Trinidad. L'installazione è stata terminata nel 1819, e troverai pezzi storici e architettonici datati dal XVI al XIX secolo.

     

  • Museo di storia. È un edificio costruito nel XIX secolo con cortili centrali rinascimentali. Ha una torre panoramica che permette di avere una prospettiva più ampia della città.
  • La chiesa parrocchiale della Santissima Trinità. Luogo sacro per la gente del posto, fu ricostruita nel 1892 vicino alla Plaza Mayor, e vi si conservano molti oggetti sacri come il venerato Cristo de la Vera Cruz (1731).


Why book with us
  • Your trip, your way
  • Booked and organised in Cuba
  • Our local roots, we live in Cuba
  • 24/7 support by our local hosts