L' Avana Vecchia

Con il bucato steso da balconi che si affacciano sugli stretti vicoli lastricati, i cortili ombreggiati e le assolate piazze nascoste dietro ogni angolo, i bambini che vanno a scuola passando per strade chiamate Aguacate, Luz, Sol e perfino Cuba e Habana, questa parte della città incarna una storia viva, sia del passato come del presente.

La città nacque intorno a Plaza de Armas, la prima piazza pavimentata dagli spagnoli, sede del neoclassico Templete, costruito nel luogo in cui nel 1519 fu fondata L’Avana. Il Palacio de los Capitanes Generales, oggi Museo della città, descrive questa ricca storia e si affaccia sull’unica strada di ciottoli di legno che rimane all’Avana. Proprio di fronte ci si può rilassare sulla terrazza dell’Hotel Santa Isabel con un caffè, una bibita o pranzando, mentre si osservano i commercianti di libri antichi che vendono i loro articoli intorno al parco della piazza.

La soleggiata Plaza Vieja è uno dei luoghi favoriti dei locali e dei visitatori. I suoi edifici, recentemente riportati all’antico splendore, sono alcuni degli esempi più incredibili dell’architettura coloniale dell’Avana. Ristoranti e bar circondano la piazza: la micro-birreria Factoría de la Plaza Vieja è molto popolare, come il bar El Escorial, dove tostano il caffè di loro produzione.

La Plaza de San Francisco de Asís fu un tempo la dimora dell’amato personaggio bohème “El Caballero de París”, mentre oggi accoglie i turisti e serve come sfondo per le fotografie delle nozze. Consigliamo vivamente di godersi un aperitivo al Mercurio, vicino alla Lonja de Comercio, un concerto nella Basílica de San Francisco e una cena al Café del Oriente. Nelle vicinanze, la bella cattedrale dell’incomparabile Plaza de la Catedral è una sosta obbligata.

L' Avana Vecchia, Qualche ispirazione


Why book with us
  • Your trip, your way
  • Booked and organised in Cuba
  • Our local roots, we live in Cuba
  • 24/7 support by our local hosts