Centro Habana

Centro Habana si trova tra la storica Habana Vieja e il moderno Vedado. Molto di più di una zona di passaggio, questa è una delle zone densamente popolate della capitale e offre ai visitatori una finestra sulla vita quotidiana.

Alla fine del XVIII secolo, per ospitare la nuova e crescente popolazione cittadina, fu necessaria un’espansione urbana oltre le mura dell’Habana Vieja. L’odierno municipio di Centro Habana iniziò a svilupparsi a occidente con la costruzione del Parque de la Fraternidad, il Capitolio e altri edifici nei terreni circondanti, formando i confini tra le due zone.

Un secolo dopo, l’arrivo dell’immigrazione cinese creò rapidamente un nuovo e dinamico quartiere all’interno di Centro Habana. Come succede a Melbourne e Manhattan, il Barrio Chino della capitale cubana è movimentato, stracolmo di negozi, ristoranti e insegne. Relativamente piccolo, il pittoresco Barrio Chino sta sperimentando un rinascimento e senza dubbio vale la pena visitarlo.

Un altro dei siti turistici favoriti è il Callejón de Hamel. Il progetto comunitario iniziato dal pittore e scultore afrocubano Salvador González Escalona ha l’obiettivo di fondere l’arte e la comunità in uno spazio vivo. I murales colorati delle case trasformano il vicolo in una galleria d’arte a cielo aperto, spesso accompagnati dalla ritmica musica tradizionale cubana.

Il viale pedonale di San Rafael inizia tra l’Hotel Inglaterra e il Gran Teatro de la Habana. È una delle vie più note dell’Avana, frequentata da tutti gli abitanti della città.

La figura di spicco di questa zona è l’Hotel Terral, ubicato nel Malecón. Quest’albergo, inaugurato nel 2012, ha un design moderno e attrattivo e offre un aspetto totalmente nuovo a Centro Habana.

Centro Habana, Qualche ispirazione


Why book with us
  • Your trip, your way
  • Booked and organised in Cuba
  • Our local roots, we live in Cuba
  • 24/7 support by our local hosts